Mondo nuovo.

Educare alla convivenza qualificata e alla libertà interiore nel rispetto di tutte le differenze.
Per un nuovo mondo.
Buon 25 aprile.

manuale inapplicabile

Educare alla convivenza qualificata e alla libertà interiore nel rispetto di tutte le differenze.
Per un nuovo mondo.
Buon 25 aprile.

Mondo Nuovo
di Paolo Menghi

L’ho incontrato
che camminava ridendo,
allora gli ho chiesto dove andasse:
“a fare un altro mondo”,
mi ha risposto,
e rideva, rideva…
“Sei solo”, gli ho detto,
“No siamo in tanti”.
“Ma io non vedo nessuno
vedo soltanto che tu sei solo.
Posso venire con te?” gli ho chiesto.
Mi rispose:
“Siamo in tanti tutti soli
ma se tu lasciassi la solitudine
e mi volessi per scappar via
e io accettassi, vagherei nell’illusione
con occhi morti anch’io”.
E rideva, rideva…
come se non avesse mai riso
in vita sua.
Il cielo era blu e l’aria trasparente
il cielo era blu e l’aria trasparente,
eravamo in migliaia
e nessuno ci vedeva,
mentre ridevamo insieme
e camminavamo da soli
per fare un nuovo mondo.

Soriano nel Cimino…

View original post 8 more words

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s