In Toscana.

Da sabato sera in Toscana a Fonteblanda, vicino a Talamone, in un albergo (anzi, camere sul mare) in mezzo al nulla, dal nome programmatico “Villa Bengodi”.
Relax, letture, ascolto della musica, sole (finalmente pieno e senza incertezze).
Prima di iniziare a scrivere della Toscana, un breve bilancio della nostra settimana in Valle d’Aosta, che sembra essere stata l’unica con un tempo decente dagli inizi di giugno.
In ordine strettamente cronologico (o quasi):

  • raccolta di fragoline (abbiamo trovato vicino a casa un prato delle meraviglie) e mirtilli;
  • raccolta di funghi sufficienti per una pasta con finferli e un fritto di vesce;
  • escursioni al Colle Ranzola con breve diversione sul versante di Gressoney (di riscaldamento), tour tra Vascoccia, Facciabella, Col di Nana e Vallone di Nana, salita al Colle delle Cime Bianche.

Mete diverse dagli obiettivi che avevamo stabilito (abbiamo decisamente rinunciato a Testa Grigia e Tournalin), ma l’incertezza del tempo sconsigliava i tentativi e le teniamo in serbo per le prossime volte.
Comunque soddisfatti e contenti, sia della prima settimana che dell’apertura di questa.

Il golfo di Talamone da Villa Bengodi

Il golfo di Talamone da Villa Bengodi

Terrazza sul mare di Villa Bengodi

Terrazza sul mare di Villa Bengodi

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s