Tra alpeggi e cappelle votive.

Ieri mattina breve escursione tra i prati e gli alpeggi che da casa, a Lignod, portano a Barmasc con vista, finalmente libera dalle nuvole, sul Monte Rosa.
Sulla via del ritorno verso Antagnod, un tour tra le Cappelle votive costruite nel corso dei secoli (vere e proprie piccole chiese) e una visita all’altare della chiesa di Antagnod di cui parlavo nel post sullo Stradivari.
Una volta entrati nella chiesa di San Martino, sulla destra si trova il pulsante per accendere le luci che illuminano l’altare in tutta la sua ridodanza barocca di oro, statue e fregi.
Qui il link  alla pagina dedicata alla Parrochia di Antagnod, alla sua chiesa e alle cappelle votive in valle, dal sito della diocesi di Aosta.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...