Tra Vascotchaz e Col di Nana.

Bella escursione ieri, partita in sordina, con una giornata che all’inizio non sembrava promettere niente di buono.
Salita con nuvoloni al Colle Vascotchaz (2559 mt.) sopra Antagnod, da lì dopo una salita al Facciabella, abbiamo deciso di proseguire facendo il lungo diagonale che porta al Col di Nana (2773 mt.), sul crinale che separa la Val d’Ayas dalla Val Tournenche (sopra Cheneil) mentre il tempo cambiava al bello, sempre con nuvole all’orizzonte, ma decisamente meno minacciose.
Siamo stati premiati con un bella escursione, con paesaggi alpini sempre diversi (dalle pietraie sotto il Col di Nana, al verde e ai fiori del vallone, alle sorgenti ricche d’acqua che scendevano dal fondo valle) e incontri con camosci, più o meno incuranti del nostro passaggio.
Ritorno, scendendo nel Vallone di Nana e agganciando il canale Cortot fino a Mascognaz.
Tempo totale 7 ore.

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...