Ricamare per la pace (2)

Il primo pannello ricamato in italiano, per ricordare Lydia Cacho, attivista e scrittrice costretta ad abbandonare il Messico per le minacce di morte ricevute.
Segnalatomi da Teresa Sordo Vilchis.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...